Strumenti di comunicazione per il Terzo settore: le tecniche negoziali per il contrasto dei conflitti e l’ottenimento dei vantaggi

Le tecniche negoziali sono divenute, nel tempo, una risorsa sempre più imprescindibile del Terzo settore, sia in una ottica di visuale interna che esterna all’organizzazione. Il non profit ha progressivamente ampliato la propria condotta relazionale, aprendosi ad ambiti (e, dunque, motivazioni, procedure ed obiettivi) un tempo sconosciuti e ora strettamente necessari per la stessa azione istituzionale dell’ambito. L’articolo 55 del D.lgs 117/2017 (nuovo codice del Terzo settore), ad esempio, sancisce la necessità di incontro e dialogo tra la Pubblica Amministrazione e gli Enti di Terzo settore allo scopo di facilitare lo sviluppo di azioni condivise per perseguire l’interesse pubblico, attraverso strumenti collaborativi quali la co-programmazione e la co-progettazione. La negoziazione diviene, così, strumento utile per favorire la relazione e costruire rapporti di fiducia tra tutti gli attori coinvolti a vario titolo nello sviluppo di comunità coese ed inclusive.

Il corso offre ai discenti una panoramica auto-formativa ed immediatamente spendibile del tema negoziale, che spieghi il tono più efficace da utilizzare nelle diverse occasioni relazionali per ottenere vantaggi e utilità, contrastando gli eventuali conflitti. Il tutto, all’interno di una cornice formativa in cui alla teoria si affianchi la pratica.

Il percorso formativo è gratuito e si terrà online in modalità sincrona a partire da gennaio 2023. Per partecipare è necessario compilare l’apposito form online entro e non oltre il prossimo 3 gennaio.

Per maggiori informazioni scarica la locandina

 

P-BLSD, si aprono le iscrizioni al corso di formazione

CSV Napoli apre le iscrizioni al corso di formazione in “Rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce – PBLSD”. Il corso di carattere teorico-pratico ha lo scopo di far conoscere ai volontari, con l’uso di manichini antropomorfi, le manovre di primo soccorso per assistere nella respirazione e nella stimolazione della frequenza cardiaca un bambino che ha perso conoscenza. Inoltre si pone la finalità di aggiornare i volontari già in possesso della certificazione PBLSD.

L’attività è volta al rilascio dell’attestato di Categoria A – SOCCORRITORE LAICO (volontario senza specializzazione in ambito sanitario).

La lezione si realizzerà a distanza tramite didattica digitale per quanto riguarda la parte teorica e si terrà Giovedì 22 ottobre alle ore 9:00 alle 11:00 su Piattaforma on line, mentre l’addestramento pratico sarà organizzato in previsione delle restrizioni dettate dai decreti di emergenza ed avrà luogo Sabato 24 ottobre alle ore 9:00 alle 14:00 presso la sede del CSV Napoli al Centro Direzionale.

Il corso è gratuito. Per partecipare è necessario compilare l’apposito form attraverso l’area riservata del sito csvnapoli.it entro e non oltre il giorno 18 ottobre.

Per maggiori informazioni scarica la locandina.

CSV Napoli ripropone il corso di BLSD. Iscrizioni aperte fino al 22 settembre.

E’ possibile iscriversi a partire da oggi al corso di formazione in Rianimazione Cardiopolmonare di Base e Defibrillazione (BLS-D) promosso dal CSV Napoli.

L’obiettivo del corso è quello di far acquisire ai volontari che operano nelle attività di soccorso sanitario gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per riconoscere lo stato d’incoscienza, di arresto respiratorio nonché permettere loro di attuare le manovre di rianimazione cardiopolmonare di base e utilizzare correttamente ed efficacemente il defibrillatore semiautomatico. Inoltre si pone la finalità di aggiornare i volontari già in possesso della certificazione BLSD. L’attività è volta al rilascio dell’attestato di Categoria A – SOCCORRITORE LAICO (volontario senza specializzazione in ambito sanitario).

Il corso si realizzerà a distanza, tramite didattica digitale, per quanto riguarda la parte teorica, mentre l’addestramento pratico sarà organizzato, in previsione delle restrizioni dettate dai decreti di emergenza, in due differenti momenti (mattina e pomeriggio) tra cui scegliere.

Nello specifico:
Giovedì 1 ottobre 2020 su Piattaforma on line dalle ore 9:00 alle 11:00 si terrà la parte teorica: obiettivi, tecniche e sequenze BLS, principi della DP.

Sabato 3 ottobre 2020 nella sede del CSV Napoli al Centro Direzionale si terrà l’addestramento pratico:
– dalle ore 9:00 alle 14:00 il GRUPPO MATTINA
– dalle 14:00 alle 19:00 il GRUPPO POMERIGGIO

Il corso è gratuito. Per partecipare è necessario compilare l’apposito form dell’area riservata sul sito del CSV Napoli entro e non oltre il 22 settembre 2020.

Per iscriversi al corso e partecipare all’addestramento del gruppo mattina…clicca qui
Per iscriversi al corso e partecipare all’addestramento del gruppo pomeriggio…clicca qui

Per maggiori informazioni scarica la locandina del corso.

Progettazione Europea: si aprono le iscrizioni al corso di formazione

Si intitola “Elaborazione e gestione dei progetti – Fondi Europei diretti e indiretti”  il corso di formazione che ha l’obiettivo di migliorare la capacità dei volontari di cogliere le opportunità offerte da finanziamenti e bandi regionali, nazionali ed europei, fornendo gli strumenti utili per l’elaborazione e la gestione dei progetti.
Tra gli argomenti che saranno affrontati:
– PCM (Project Cycle Management) e LFA (Logical Framework Approach) – Analisi del contesto e dei fabbisogni, Analisi SWOT, Definizione dell’entità, Analisi degli stakeholder, Analisi dei problemi e degli obiettivi, Matrice del Quadro Logico, Theory of change e Result Based Management.
– Metodologie e strumenti di Project Management per la pianificazione, la gestione e il controllo del progetto – Introduzione al Project Management, avvio e pianificazione del progetto, stima e gestione dei tempi e dei costi, il Team di Progetto, gestione dell’ambito, processi di monitoraggio e controllo, gestione dei rischi, chiusura del progetto.
– Le opportunità di finanziamento legate ai fondi europei – Finanziamenti europei diretti e indiretti, come effettuare il monitoraggio delle opportunità.
– I passi per sviluppare e presentare una proposta progettuale – i principali step pratici per elaborare e presentare una proposta progettuale.
Gli  incontri sono gratuiti ma la partecipazione al corso è vincolata al possesso dei requisiti d’accesso che saranno accertati attraverso la valutazione della documentazione presentata e  un colloquio individuale che avrà luogo il 16 marzo. Le iscrizioni vanno effettuate entro e non oltre il 9 marzo.
Per maggiori informazioni scarica la locandina Corso Progettazione Europea

Aperte le iscrizioni al corso di progettazione sociale del CSV Napoli

Il 10 febbraio 2020 partirà il nuovo corso di progettazione del CSV Napoli dal titolo “Progettiamo… dagli ideali agli strumenti operativi”. Il percoso formativo è aperto ai volontari che potranno iscriversi entro il 4 febbraio attraverso l’area riservata.

Il corso intende introdurre le organizzazioni di volontariato al tema della progettazione sociale. Chiarire gli obiettivi e il ruolo del volontariato nelle logiche progettuali. Fornire gli strumenti base utili alle associazioni, nelle attività connesse alla progettazione.

CONTENUTI
I MODULO – Progettualità e bisogni territoriali: definizione delle linee d’intervento attraverso la progettazione sociale. Gli obiettivi generali e la programmazione, obiettivi specifici e risultati attesi, attività e strumenti di misurazione, progettare il coordinamento e il monitoraggio, definire l’analisi dei rischi. Stimare i costi di progetto.
Approfondimenti: co-progettazione e co-programmazione dopo la Riforma del terzo Settore; costruzione delle reti; forme di collaborazione (i partenariati).

II MODULO – Finanziare i progetti: ricerca fondi, bandi e avvisi pubblici e privati. Utilizzare gli strumenti per la progettazione a valere su bandi e avvisi pubblici e privati: formulari e piattaforme. Elaborazione del piano economico; aspetti sostanziali e formali della presentazione di una domanda di finanziamento.
Approfondimenti: focus sul funzionamento delle principali piattaforme per la candidatura di progetti; cenni all’ammissibilità dei costi di progetto e criteri rendicontativi.

III MODULO – Valutazione dell’impatto sociale: strumenti per definire la valutazione d’impatto in fase di progettazione. IL Valore potenziale del progetto e la teoria del cambiamento.
Approfondimenti: distinzioni e corretto utilizzo degli indicatori di progetto.

Tutti i moduli prevedono lavori di gruppo e simulazioni.

FORMATORI: Gabriele Gesso, Monica Galdo, Andrea Volterrani.

METODOLOGIA
Le modalità di lavoro saranno fortemente incentrate sulla partecipazione e il diretto coinvolgimento dei partecipanti. Il lavoro in aula sarà integrato dall’e-learning con l’ausilio della piattaforma FaD del CSV Napoli. La piattaforma offre l’opportunità al discente di confrontarsi ed approfondire la teoria integrando il lavoro svolto in aula, senza barriere spazio-temporali. Permetterà inoltre di svolgere esercitazioni o simulazioni e di collaborare con gli altri corsisti, docente e tutor alla realizzazione di progetti, facilitando un apprendimento partecipativo e la costruzione di gruppi di lavoro.

REQUISITI DI ACCESSO
Il corso è destinato a volontari che pur non avendo esperienza nella tecnica della progettazione abbiano un’alfabetizzazione informatica di base e capacità di navigazione in rete e utilizzo di editor di testo e calcolo. L’attività prevede un week end residenziale, a carico CSV, dal venerdì alla domenica, durante il quale la presenza è obbligatoria.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Gli incontri sono gratuiti. Per partecipare compilare l’apposito form online dal sito www.csvnapoli.it entro e non oltre martedì 4 febbraio. Le iscrizioni, ricevute secondo l’ordine cronologico, saranno accettate sino ad esaurimento della disponibilità di posti. Gli iscritti saranno contattati e riceveranno conferma dell’avvio del corso.

DESTINATARI
Saranno ammessi uno/due referenti delle OdV fino ad un massimo di 30 partecipanti. Il corso sarà attivato a partire da un minimo di 15 iscritti.

TEMPI E LUOGHI
50 ore complessive 34 ore d’aula e 16 ore di Formazione a Distanza.
n. 5 incontri di formazione in presenza al CSV Napoli – Centro Direzionale Isola E/1 – dalle 14:30 alle 17:30: lunedì 10 febbraio, martedì 18 febbraio al CSV Napoli; 28, 29 febbraio e il 1 marzo week end residenziale – Hotel Aequa Vico Equense – Arrivo venerdì 9:30, partenza domenica ore 13:00.
I martedì 10, 17 e 24 marzo al CSV Napoli.
La presenza è obbligatoria per almeno l’80% del monte ore.

Locandina Progettiamo 2020

Iscriviti ora

LABORATORIO RED & NEXT 2020, si aprono le iscrizioni

Economia civile, innovazione sociale, impresa responsabile, legalità e finanza etica. Sono questi i temi al centro di RED & NEXT 2020, il laboratorio, attivato grazie alla collaborazione tra i corsi di laurea STIM e CLEA dell’Università Federico II di Napoli e il CSV Napoli, che si propone di formare ed informare futuri manager ed operatori del Terzo Settore, gli studenti e i volontari sull’importanza dei Sistemi di Gestione sostenibili, sulle problematiche legate alla loro integrazione e sulle opportunità per le imprese derivanti da politiche aziendali eticamente orientate. Gli incontri ospiteranno testimonianze e relazioni di esperti di fama nazionale e internazionale tra cui l’economista e filosofo francese Serge Latouche, padre della decrescita felice.
Le attività si terranno all’Università Federico II presso il Dipartimento di Economia per tre ore la mattina nei mercoledì: 29 gennaio; 19 e 26 febbraio; 4, 11, 18 e 25 marzo; 1 e 8 aprile. La presentazione è prevista il 17 dicembre alle 9 in aula A2 di Monte Santangelo.
Gli incontri sono gratuiti. Per partecipare accedere direttamente all’Area Riservata del CSV Napoli. E’ possibile anche la partecipazione al singolo evento precisando la scelta nelle note. Per richiedere l’attestato di partecipazione è necessario scrivere al tutor d’aula, dott. Angelo Ranieri, contattabile alla mail angelor1995@gmail.com