Gente al servizio della gente: visite mediche gratuite con il progetto IGEA

Si terrà sabato 12 giugno alle ore 10.00 la presentazione di “Igea. Una cura per tutti“, un progetto promosso dall’associazione Misericordia di Pompei in rete con le Misericordie di Poggiomarino e Gragnano e con altre realtà di Terzo settore del territorio e sostenuto dal CSV Napoli attraverso l’avviso pubblico Le Comunità Solidali.

L’evento avrà luogo presso la sede della Misericordia in Piazzale Giovanni XXIII a Pompei e vedrà la partecipazione di Domenico Giani, candidato alla presidenza della Confederazione Nazionale delle Misericordie.

IGEA è un progetto che vuole promuovere la cultura della prevenzione e permetterà alla cittadinanza di effettuare visite mediche gratuite anche specialistiche per proteggere la loro salute. Gli incontri con i medici volontari si terranno presso gli ambulatori delle sedi delle Misericordie e attraverso un poliambulatorio mobile che farà tappa nelle principali piazze dell’area vesuviano – costiera.

Per maggiori informazioni:
3317921716 – misericordiadipompei@libero.it

ContemporaneaMENTE: al via il Festival che coniuga arte, natura e inclusione

Si terrà dal 4 al 6 giugno, alla Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Cratere degli Astroni, ContemporaneaMENTE – Art Green Festival, l’iniziativa promossa nell’ambito del progetto “Matti per la Natura”, che ha coinvolto pazienti in cura presso alcuni distretti di salute mentale del territorio in attività riabilitative attraverso l’arte e l’educazione ambientale.

“Matti per la Natura” è, infatti, un progetto di formazione e inclusione di persone fragili riconducibili all’area della salute mentale, promosso dall’Associazione di volontariato ambientale Asfodelo in rete con le Associazioni WWF Napoli, l’Associazione di protezione civile Falco, nucleo di Bacoli e Monte di Procida ed è sostenuto dal CSV Napoli attraverso l’Avviso pubblico “Le Comunità Solidali”.

Il Festival offre un ricco programma di intrattenimento che spazia dal teatro alla musica, dalla poesia a laboratori ricreativi ed è stato pensato e organizzato dalle associazioni partner del progetto insieme con gli utenti e le loro famiglie per poter esprimere la gioia che si prova al contatto con la natura soprattutto quando a questa si associa l’arte.

Questo il programma della 3 giorni:

Venerdì 4 giugno

Visita guidata teatralizzata – ore 11.30 e ore 15.00. Con il collettivo teatrale CDR Fiera dell ‘EST a cura di Guido Primicile Carafa e Marcello Bruschini con la straordinaria partecipazione dell’Orchestra di fiati del Liceo Margherita di Savoia di Napoli diretta dal M. Ottaiano

Sabato 5 giugno

Teatro nel bosco per famiglie e bambini – ore 11.30. Pulcinella e famiglia alle prese con le 3R – riduzione, riutilizzo e riciclo a cura di Nakote Teatro con musiche dal vivo

Poesie di carta. Reading con l’albero, radura da Gennarino – ore 15.00. La biblioteca fuori della biblioteca a cura di Lucia Marinelli,Biblioteca Nazionale di Napoli

Ri-serve. Ripensare alla Natura, radura da Gennarino – ore 16.00. Azione performativa di Mauro Maurizio Palumbo con Haoran Zhou

Mediterraneo. Musica per arpa, voce, clarinetto e violoncello, radura da Gennarino – ore 16.30. Voce e clarinetto : Julia Primicile Carafa Arpa : Daria Tehrani Violoncello: Drummond Petrie

Domenica 6 giugno

Teatro nel bosco per famiglie e bambini – ore 11.30. Pulcinella e famiglia alle prese con le 3R – riduzione, riutilizzo e riciclo a cura di Nakote Teatro con musiche dal vivo

Tamburi dal mondo. Mostra di tamburi a cornice, radura da Gennarino – ore 15.30. a cura di Francesco Paolo Manna Cornici dal mondo.Tamburi della pace

La partecipazione agli eventi è gratuita previa prenotazione sul sito https://crateredegliastroni.org/

Arte, natura e inclusione: aspettando il festival “ContemporaneaMENTE”

Lunedì 24 maggio alle ore 17.00 nella Fondazione Gianbattista Vico – Chiesa di S. Biagio Maggiore, si terrà l’evento di presentazione del festival ContemporaneaMENTE.

Si tratta di un’iniziativa promossa nell’ambito del progetto Matti per la Natura, sostenuto dal CSV Napoli attraverso l’avviso pubblico Le Comunità Solidali, che ha coinvolto i pazienti del DSM, Centro di Riabilitazione Psicosociale dell’ASL Napoli 1 Centro, Fiera dell’Est distretto 26/26 in attività riabilitative attraverso l’arte e l’educazione ambientale.

Il festival, che si terrà dal 4 al 6 giugno alla Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Cratere degli Astroni, è stato immaginato e organizzato dalle associazioni partner del progetto insieme con gli utenti e le loro famiglie per poter esprimere la gioia che si prova al contatto con la natura, soprattutto dopo il lungo e delicato periodo di lockdown imposto dalla pandemia. Le attività previste nell’ambito della tre giorni vedranno coinvolti i partecipanti insieme con artisti e poeti, in laboratori ludico-ricretivi, visite guidate teatralizzate, reading di poesie sotto l’albero, spettacoli di teatro tra innovazione e tradizione, concerti e una mostra di tamburi del mondo.

Alla presentazione saranno presenti i referenti di tutte le associazioni partner del progetto, una piccola delegazione dell’orchestra sinfonica del Liceo Statale Margherita di Savoia e i partecipanti dei laboratori che si cimenteranno in piccole performance.

Per maggiori informazioni: www.crateredegliastroni.org, www.facebook.com/oasiwwfcrateredegliastroni

Al via il progetto “Voci dal Barrio”: al centro la comunità

Una comunità energica che si prodiga per il bene delle persone che ci vivono, siano esse anziani, giovani, disabili o bambini. C’è questo al centro del nuovo progetto “Voci dal Barrio” avviato dalle associazioni InnovAzioni Sociali, Os…are e dalla Misericordia di Pimonte in località Sigliano, quartiere periferico di Gragnano.

In Italia, l’impegno sociale nelle periferie è cresciuto negli ultimi anni ed è in questo solco che si colloca l’idea alla base del progetto: proseguire con concretezza la riflessione sulle realtà periferiche e ritrovare nei quartieri l’energia costruttiva. Proprio dalle periferie, da dove spesso sembrano venire solo dinamiche fortemente distruttive, se pubblico e privato lavorano insieme è possibile rammendarle e ricucirle positivamente coi tessuti cittadini.

Il progetto è finanziato dal CSV di Napoli nell’ambito dell’avviso pubblico Le Comunità Solidali e si avvale di collaborazioni strategiche come quelle del Comune di Gragnano e di Fotolux di Michele Iacondino.

Il progetto si svolgerà a Sigliano, nella ex scuola elementare, in uno spazio che il Comune ha messo a disposizione delle associazioni e prevede l’apertura di uno sportello a misura di cittadino che possa sostenere la domanda di servizi sociali e individuare al contempo bisogni emergenti.

Saranno realizzati, inoltre, uno spazio famiglia e nuove attività ludiche e ricreative immaginate per la comunità e progettate insieme ad essa. Protagonisti del cambiamento saranno soprattutto i giovani che partecipando ai percorsi formativi gratuiti offerti dal progetto, contribuiranno allo sviluppo del territorio.

Lo Sportello Sociale di Prossimità è operativo tutti i martedì e i giovedì mattina dalle 10.00 alle 12.00 c/o la Palazzina Polifunzionale in via Statale per Agerola 98, mentre è già online l’avviso per il reclutamento dei partecipanti al corso di formazione “Operatore sociale di sviluppo di comunità”.

Per maggiori informazioni:

innovazionisociali@gmail.com – 3389181944

 

Solidarietà e Beni Comuni: partono i laboratori del progetto SISSI

Tutto pronto per il progetto SISSI “Solidarietà Inclusione Sicurezza Salute e Integrazione”, l’azione di animazione territoriale promossa dall’associazione Nuova Solidarietà di Cardito in collaborazione con altre realtà di Terzo settore del territorio e sostenuto dal CSV Napoli attraverso l’avviso pubblico “Le Comunità Solidali”.

In partenza laboratori ambientali creativi, eventi di gioco e seminari informativi che si terranno all’interno del “Parco Taglia” di Cardito per avvicinare i bambini ai temi della tutela dell’ambiente e aumentare il coinvolgimento attivo dei cittadini nella cura e valorizzazione dei beni comuni.

Il primo laboratorio sarà attivato sabato 24 aprile dalle 16.00 alle 20.00. La presenza dei partecipanti sarà organizzata in maniera scaglionata nel pieno rispetto dell’attuale normativa anti covid-19.

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni: 331 4673844

 

Tappa a Marigliano per il Camper Donna dell’ALTS: visite senologiche gratuite per sostenere la prevenzione

Sosterà a Marigliano il “Camper Donna”dell’ALTS, l’unità mobile di senologia che effettuerà gratuitamente visite senologiche ecoguidate per insegnare alle donne la tecnica dell’autopalpazione e renderle, così, autonome rispetto alla prevenzione.

L’iniziativa rientra nella più ampia campagna di educazione alla salute promossa dall’Associazione per la lotta ai tumori del seno con il supporto dei partners ANDOS, NOI GENITORI DI TUTTI, PADRE D’ONOFRIO ONLUS e sostenuta dal CSV Napoli attraverso l’Avviso pubblico “Le comunità solidali”.

Il progetto “La prevenzione è vita” era partito lo scorso novembre subendo, poi, una battuta d’arresto a causa delle restrizioni per il contenimento del virus Covid-19. Oggi il tour del Camper Donna nella città metropolitana di Napoli riparte per accendere i riflettori sull’importanza della prevenzione. La diagnosi precoce aumenta la probabilità di guarire dell’80% e una donna che fa prevenzione ha una elevata possibilità di sopravvivere al tumore al seno.

L’appuntamento è per il prossimo venerdì 30 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, in Corso Umberto I n. 70,  a Marigliano (NA). 

Per accedere al servizio è obbligatoria la prenotazione alla Segreteria dell’ ALTS dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00  ai seguenti recapiti 0815511045 / 3285863138.