Tutti condividiamo gli stessi sogni!

Tutti condividiamo gli stessi sogni!

Tutti condividiamo gli stessi sogni” è il tema della campagna della Commissione europea volta ad accrescere la consapevolezza e l’accettazione sociale delle persone LGBTI. La campagna promuove il principio dell’uguaglianza mostrando che le persone LGBTI ed eterosessuali condividono gli stessi sogni. Essa si concentra sugli elementi che ci uniscono e non su quelli che ci dividono, sottolineando che i sogni e le speranze sono universali e riguardano tutti noi.
L’ultima indagine Eurobarometro sulla discriminazione (2015) indica che secondo il 60% dei cittadini dell’UE la discriminazione fondata sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere è un fenomeno diffuso, una tendenza in aumento dal 2012. Inoltre secondo l’ultima indagine dell’Agenzia dell’UE per i diritti fondamentali, una persona LGBTI su tre sarebbe stata attaccata o minacciata con violenza a causa della sua sessualità. È in questo contesto che la Commissione avvia la propria campagna, con la speranza l’iniziativa dia vita a un movimento che inizi a cambiare gli atteggiamenti delle persone e a promuovere l’uguaglianza e la non discriminazione.
Sulla pagina web della campagna sono disponibili i materiali promozionali, come il video e i visual che verranno distribuiti in tutta Europa.