Tartalove: a San Valentino adotta una tartaruga

Tartalove: a San Valentino adotta una tartaruga

Circa 200mila esemplari ogni anno vengono catturati accidentalmente dai pescatori; moltissimi muoiono a causa della plastica e dei rifiuti ingeriti, tanti altri per traumi causati dal traffico nautico. I nidi sulle spiagge possono essere travolti dai trattori spazza spiaggia e i piccoli appena nati, disturbati da luci e rumori molesti, possono perdere l’orientamento e non raggiungere il mare. La tartaruga marina, specie protetta a livello internazionale e inserita nella lista rossa delle specie in pericolo dell’IUCN, rischia di estinguersi a causa del crescente impatto delle attività antropiche.
TARTALOVE è una campagna di adozione simbolica delle tartarughe marine ricoverate presso i centri di recupero di Legambiente (CRTM). Grazie al contributo delle adozioni sarà possibile curare e salvare migliaia di esemplari a rischio, monitorare le spiagge in cerca di nidi da proteggere, informare le persone affinché conoscano i giusti comportamenti da adottare per salvaguardare il benessere delle tartarughe marine.
L’adozione simbolica è un gesto concreto che contribuisce a finanziare le spese vive dei centri di recupero, le medicine necessarie, gli interventi veterinari e le attività di monitoraggio dei nidi.
Sul sito www.tartalove.it è possibile visionare periodicamente le foto e le brevi storie delle tartarughe da adottare personalmente o come regalo per una persona cara. Per ogni donazione verrà inviato un piccolo kit di adozione paper-free, che include un certificato di adozione, una fotografia della tartaruga scelta e un racconto più ampio della sua storia.

Fai un gesto d’amore, adotta una tartaruga marina.