Musica senza barriere: verso le officine del volontariato

Musica senza barriere: verso le officine del volontariato
L’Associazione Commonweal ha organizzato per il giorno 18 ottobre 2019 un evento in collaborazione con Associazione La musica nel cuore presidente Dott.ssa Maria Meo per far conoscere le progettualità laboratoriali in corso.”Musica senza barriere” è il fulcro principale delle nostre progettualità per l ‘annualità 2019-2020 progetto a cura del maestro Peppe Sannino percussionista di fana nazionale ed internazionale docente master in percussioni e facente parte dell ‘Orchestra Italiana di Renzo Arbore sin dagli esordi (1993).Musica senza barriere è un vero e proprio laboratorio di percussioni per ragazzi con problematiche che Sannino chiama “i suoi ragazzi speciali” analizzando il contesto dove vivono al fine di un integrazione sociale le percussioni fungono da modello che si identifica come alernstive al percorso dell identità personali.il laboratorio come attrattore culturale oltre che di crescita personale e di aggregazione.Nella serata evento del 18 ci sarà la presenza anche del maestro Montefusco Michele chitarrista classico di fama nazionale ed internazionale e componente anche agli dell Orchestra Italiana di Renzo Arbore che collabora con altre progettualità la boratoriali per la ns associazione.
Il giorno 20 il maestro Pepoe Sannino sarà in Piazza per una vera e propria rai izione con i suoi ragazzi speciali.