#UnaCittàperGiocare: verso un sistema ludico integrato della Città di Napoli

#UnaCittàperGiocare: verso un sistema ludico integrato della Città di Napoli

Per celebrare la Giornata Mondiale del Gioco, sabato 27 maggio 2017 la Villa Comunale di Napoli diventerà un grande, colorato e attrezzato spazio ludico a disposizione di bambini e adulti di tutta la città.
L’iniziativa nasce nell’ambito di “Una città per giocare“, progetto promosso dall’Assessorato al Welfare del Comune di Napoli – Servizio Politiche per l’infanzia e l’adolescenza e realizzato dalla cooperativa sociale Progetto Uomo in sinergia con la Ludoteca cittadina del Comune di Napoli, che propone alla città momenti e spazi per sviluppare ed accrescere la propria cultura ludica e per vivere in maniera condivisa momenti di gioco e di cittadinanza attiva.

Offrire momenti di gioco significa, quindi, offrire momenti e opportunità di relazione e d’incontro e l’attività ludica diventa l’occasione per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità e di cura per il bene comune in una idea di sviluppo che mette al centro l’infanzia e le giovani generazioni.
Significa, quindi, ripristinare un importante canale comunicativo fra le generazioni e far diventare quest’esperienza gioiosa una fonte di occasioni e di opportunità di crescita per i più piccoli ma anche per i più grandi.
La partecipazione e il coinvolgimento attivo di tutte le realtà cittadine è di fondamentale importanza per la riuscita dell’evento, che vuole mettere insieme prassi e pratiche ludiche per ricomporre una mappa ludica della città viva, ricca e costantemente presidiata da innovazione e creatività.

L’iniziativa sarà presentata con una conferenza stampa che si terrà lunedì 22 maggio 2017 alle ore 11,00 nella Sala Giunta del Comune di Napoli, alla quale interverranno:

Roberta Gaeta, Assessore al Welfare
Barbara Trupiano, Dirigente del Servizio Politiche per l’Infanzia e l’Adolescenza
Viviana Luongo, Coordinatrice Progetto “Una Città per Giocare”
Ugo Pugliese, Responsabile Ludoteca Cittadina
Margherita Dini Ciacci, Presidente Comitato Unicef Campania