Spreco alimentare: Acli Napoli cerca associazioni per la distribuzione del cibo in eccedenza

Spreco alimentare: Acli Napoli cerca associazioni per la distribuzione del cibo in eccedenza

Le Acli provinciali di Napoli, da tempo impegnate nella lotta allo spreco alimentare, danno il via ad un progetto di raccolta e ridistribuzione delle eccedenze alimentari a sostegno di chi vive in condizioni di disagio e marginalità.

Scopo dell’iniziativa è di promuovere comportamenti responsabili e solidaristici coinvolgendo l’intero territorio nel sostegno alle nuove forme di povertà. Sono già tante le realtà imprenditoriali della ristorazione, del commercio e della distribuzione ad aver sostenuto il progetto, permettendo di avviare una rete di recupero delle derrate alimentari in eccedenza.

Adesso tocca al terzo settore: l’invito delle Acli è quello di aderire, in tanti, al progetto affinché nulla di ciò che viene recuperato venga sprecato, piuttosto ridistribuito tra Napoli e provincia alle tante persone in stato di bisogno.

Per partecipare ed entrare a far parte di questa grande rete di solidarietà scrivi a aclinapoli@acli.it indicando nella mail il nome della associazione/cooperativa/ente, il territorio in cui opera, i contatti di un referente (telefono e mail).

Per maggiori informazioni sul progetto:
ACLI Napoli
0815634967
3669091506
www.aclinapoli.it