Persone scomparse: un convegno a Napoli per parlare dell’evoluzione del fenomeno

Persone scomparse: un convegno a Napoli per parlare dell’evoluzione del fenomeno

Si terrà giovedì 29 ottobre alle ore 10.00 alla Prefettura di Napoli (Piazza del Plebiscito) il convegno dal titolo “Evoluzione del Fenomeno delle persone scomparse. Analisi delle realtà in Campania.” promosso dall’associazione Penelope (S)comparsi.

L’iniziativa si sviluppa nell’ambito di un progetto multidisciplinare che coinvolge tre soggetti associativi, PENELOPE(S)COMPARSI – VITE SOSPESE – LE TELE DI PENELOPE, e parte da un’ analisi dei problemi relativi al fenomeno delle persone scomparse, esaminando il percorso fatto dalle istituzioni, dalle forze dell’ordine, dalla società civile e dalle associazioni di volontariato per promuovere azioni comuni in una sinergia di attività e di intenti.
Analizzando dinamicamente il fenomeno il progetto multidisciplinare ha individuato alcune figure professionali che hanno dimostrato in questi anni attenzione e disponibilità di collaborazione gratuita alle famiglie, per studiare il fenomeno su base scientifica, sociologica e legislativa per affrontare l’aggiornamento dell’Istituto dell’assenza partendo dai problemi delle famiglie colpite da questo dramma e che non trovano ancora nel codice civile le risposte ai problemi che ne sono derivati.

L’incontro sarà un’occasione per fare il punto della situazione e delle strategie messe in atto in Campania per arginare questo drammatico fenomeno.

Saranno presenti:
Gerarda Maria Pantalone – Prefetto di Napoli
Luigi De Magistris – Sindaco di Napoli
Vincenzo De Luca – Presidente Regione Campania
Flavio Zanchini – Presidente Ordine Avvocati
Sergio Russo – Presidente Penelope (S)Comparsi

Interverranno:
Luigi Ferrandino
Scomparsa di Angela Celentano
Elisa Pozza Tasca
Ruolo del Volontariato prima e dopo la legge 203/12
Luca Massaro
La crescita del numero degli scomparsi negli ultra sessantacinquenni
Patrizia Trapella
Il fenomeno dei c.d. Foreign Fighters

Per maggiori informazioni www.penelopescomparsiuniti.org