#MAKEAPROMISE: Louis Vuitton e UNICEF insieme per i bambini

#MAKEAPROMISE: Louis Vuitton e UNICEF insieme per i bambini

Nel 2016, UNICEF e Louis Vuitton hanno siglato un’alleanza globale a sostegno dei bambini in pericolo. Simbolo di questa speciale partnership è stata il Lucchetto Silver Lockit, creazione della maison che simboleggia protezione e impegno.
Un anno dopo il lancio della partnership Louis Vuitton, attraverso la propria rete di boutique, annuncia la sua prima giornata #makeapromise volta alla raccolta fondi destinati ai bambini che hanno urgente bisogno di aiuto.

Circa 250 milioni di bambini vivono in paesi colpiti da conflitti e molti altri affrontano rischi legati a calamità naturali ed epidemie a rapida diffusione. A partire da gennaio 2016, la partnership Louis Vuitton per UNICEF ha contribuito a raccogliere 2,5 milioni di dollari che hanno permesso di portare aiuti salva vita ai bambini in Siria e Nigeria. Così facendo, la partnership ha portato speranza ai bambini che hanno subito gli orrori di guerra e deprivazioni. A dimostrazione di come questo contributo abbia fatto la differenza, nel 2016, 4,5 milioni di bambini e le loro famiglie in Siria sono stati protetti attraverso la fornitura di acqua.

Oggi Louis Vuitton rinnova la propria promessa di aiutare i bambini e invita tutti, in tutto il mondo, ad unirsi alla causa. Gli ospiti saranno incoraggiati a partecipare in compagnia di una persona a loro cara per fare insieme la pinky promise e a condividerla online con lo speciale hashtag #makeapromise. Per ogni pendente o bracciale venduto, saranno donati 200 euro a sostegno dei progetti che l’UNICEF porta avanti per salvare i bambini esposti a conflitti, malattie, catastrofi naturali e altre situazioni che mettono a rischio la loro sicurezza e il loro stato di salute. Inoltre, solo per oggi, per invogliare le persone a supportare la promessa, sarà disponibile una proposta esclusiva per coloro che acquistano due Silver Lockit (in tutte le boutique Louis Vuitton e online su louisvuitton.com il 12 gennaio 2017).