Ludopatia: un bando per progetti contro il Gioco d’Azzardo e tappa a Napoli per il tour SOLO SE PUOI

Ludopatia: un bando per progetti contro il Gioco d’Azzardo e tappa a Napoli per il tour SOLO SE PUOI

La Campania è pronta ad accogliere il tour SOLO SE PUOI (http://solosepuoi.ottopermilleavventisti.it/) che farà tappa a Napoli sabato 10 giugno.

SOLO SE PUOI è la campagna di sensibilizzazione a cura dell’ 8×1000 della Chiesa Avventista che promuove un uso consapevole e responsabile del denaro e che quest’anno è incentrata sulla lotta al gioco d’azzardo e ludopatia (GAP – Gioco d’Azzardo Patologico).

La ludopatia non è solo un fenomeno sociale sempre più allarmante, ma è una vera e propria malattia, che rende incapaci di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse, in tutte le sue varianti (offline e online): roulette, slot machine, blackjack, gioco digitale…

Tale patologia porta a drammatiche conseguenze personali, familiari e dunque sociali: rovesci finanziari, divorzio, perdita del lavoro, dipendenza da droghe o da alcol fino al suicidio. In particolare chi è affetto da ludopatia facilmente rischia l’indebitamento, fino a cadere nel circolo vizioso di spaccio, prostituzione e soprattutto usura. Come più volte sottolineato dalla Direzione nazionale antimafia, in questo settore le mafie hanno effettuato ingenti investimenti anche con riferimento ai giochi legali.

L’appuntamento è sul Lungomare Caracciolo all’altezza di Piazza della Repubblica dalle 18.00 alle 23.00. Alle 20:00 sarà realizzato uno spettacolo di artisti di strada che affronterà in maniera leggera ma nello stesso tempo profonda il tema del gioco d’azzardo con una replica alle ore 21.30. Sarà presente l’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Gaetano Daniele.

Il tour della campagna SOLO SE PUOI è promosso da Fondazione Adventum (www.adventum.org) in collaborazione con l’Ambulatorio Antiusura (www.ambulatorioantiusura.it) e vuole fare “rumore” per dare il giusto risalto a una delle emergenze sociali più diffuse in Italia.

Di pari passo con la campagna di sensibilizzazione anche il bando della Chiesa Avventista che, grazie ai fondi che riceve dall’8xmille, ha scelto per quest’anno di sostenere progetti contro il Gioco d’Azzardo patologico (GAP) e di contrasto all’usura. 

Per saperne di più e per consultare le linee guida del bando…clicca qui