Giornata degli Animali Enpa: volontari presenti in più di 160 piazze italiane

Giornata degli Animali Enpa: volontari presenti in più di 160 piazze italiane

Più di 100 Sezioni Enpa coinvolte, oltre 500 volontari presenti in 170 piazze italiane, decine di migliaia di persone sensibilizzate in tema di tutela degli animali. Sono questi i numeri della Giornata degli Animali Enpa che, tradizionalmente organizzata a ridosso della festa di San Francesco d’Assisi, quest’anno cade proprio il 3 e 4 ottobre, fine settimana in cui si celebra il Patrono degli animali.

In questi tredici anni, grazie ai fondi raccolti con la “Giornata degli Animali”, l’Enpa ha potuto realizzare numerosi e importanti progetti, soccorrendo moltissimi animali in difficoltà: nel solo 2014, l’associazione, attraverso i propri volontari e le proprie strutture, ne ha aiutati oltre 30mila tra cani, gatti, ma anche selvatici, rettili ed esotici. Insomma, all’Enpa tutti gli animali sono di casa, senza distinzione alcuna di razza o di specie. Ed è proprio per questo che la Protezione Animali ha scelto per la “GDA 2015” il claim “La nostra vita nelle vostre mani”, ispirato alla mission stessa dell’associazione, che ha dato vita a tre pagine stampa, uno spot radio, nonché un’ampia gamma di gadget che saranno distribuiti, a fronte di un piccolo contributo, in occasione della due giorni “per aiutare l’Enpa ad aiutare”.

Presso i banchetti allestiti dai volontari, quindi, si troveranno i calendari 2016 e le t-shirt “Animani”, i palloncini, ma anche un premio speciale della Pizzardi Editore per tutti i piccoli che si presenteranno con il loro album “Amici Cucciolotti 2015”.

La Giornata degli Animali – spiega Marco Bravi, responsabile comunicazione e sviluppo iniziative e presidente del Consiglio Nazionale Enpa – è un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti degli animali ed è un’importante occasione per i volontari della Protezione Animali di raccogliere i fondi necessari alla cura quotidiana dei trovatelli. Accudire i nostri protetti significa poter dar loro cibo, cure, ripari e tutto quanto necessario per garantirgli una vita degna: proprio per questo il claim e la campagna scelti per l’evento, sono più che mai rappresentativi della missione stessa dell’Enpa: proteggere tutti gli animali! Per chi non potesse scendere in piazza con noi – continua Bravi – è già attiva la possibilità di dare una mano alla pagina dedicata del sito enpa.it“.

Visitare uno dei banchetti della Protezione Animali il 3 e 4 ottobre è un’occasione speciale di festa e solidarietà per conoscere i volontari, scambiare suggerimenti ed utili consigli, e per aiutare gli animali meno fortunati.