CSRMed, gli appuntamenti in collaborazione con CSV NAPOLI

CSRMed, gli appuntamenti in collaborazione con CSV NAPOLI

Apertura del 7° CSRMed, alla stazione Marittinma di Napoli dal 21 al 25 ottobre, e prima giornata della settimana di iniziative diffuse per contaminare più luoghi e nuovi stakeholder. Un nuovo format che apre alla terza fase del CSR Project lanciato nel 2012 e che consolida la convention come unico evento dedicato alla responsabilità sociale per lo sviluppo sostenibile e la buona innovazione nel Mediterraneo. Tre le sessioni in programma. La prima è dedicata alla presentazione dei risultati e dei prossimi obiettivi del CSRMed Forum per lanciare la prossima sfida legata alla realizzazione gli Stati Generali della CSR nel Mediterraneo a ottobre 2020, come da impegni presi con la Carta di Napoli. Un appuntamento importante per fare il punto sullo stato di attuazione dell’agenda 2030 alla luce della nuova Politica di Coesione dell’Unione Europea 2019/2024 e consolidare il ruolo di protagonista di Napoli e della Campania nel processo di cambiamento verso un futuro sostenibile nel Mediterraneo. A chiusura della mattinata l’esperienza di RETE, Associazione Internazionale per la Collaborazione tra Porto e Città. Al centro, il progetto Nodo Avanzato, come fulcro operativo per attività di studio, ricerca e divulgazione, che potrà trovare nel CSRMed Forum e la rete delle sue 100 organizzazioni aderenti un pronto alleato per lavorare insieme ad una piena integrazione del porto nel contesto urbano, migliorando la qualità della vita dei cittadini, la competitività e l’immagine della città portuale di Napoli. Resta in tema anche la sessione prevista nel pomeriggio, organizzata da INAIL Direzione regionale Campania nell’ambito della Settimana Europea della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro ed incentrata sugli strumenti e le iniziative dedicate al comparto marittimo per stimolare imprese ed operatori ad elevare i livelli di attenzione anche i virtù dei vantaggi e le ricadute positive generate da comportamenti responsabili.

Si inizia lunedì 21 ottobre alle ore 09.30 .Ecco il programma della giornata.

Saluti istituzionali: Gruppo Promotore Raffaella Papa, Presidente Spazio alla Responsabilità.Pietro Spirito, Presidente Autorità Portuale Mar Tirreno Centrale Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli Andrea Prete, Presidente Unioncamere Campania Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania, Daniele Leone, INAIL Direzione regionale Campania Riccardo Realfonzo, Direttore Consorzio Promos Ricerche Umberto De Gregorio, Presidente EAV srl Nicola Caprio, Presidente CSV Napoli Antonio Pagliano, Presidente GRALE –Gruppo Ricerca e Azione Legalità e Etica Verso gli Stati Generali della CSR nel Mediterraneo: obiettivo 2020

Tavola rotonda con gli stakeholder, componenti del Board del CSRMed Forum: AICQ Meridionale, AIGA Napoli, AIPP, Autorità Portuale di Napoli, Casa del Consumatore Campania, CDO Campania, Cisl Campania, CNA Napoli Nord, Comune di Napoli, Confapi Napoli, Confartigianato Napoli, Confcooperative Campania, Consorzio Promos Ricerche, CSV Napoli.

ore 14.30 | Settimana Europea Sicurezza sui Luoghi di Lavoro Sicurezza in mare: valutazione del rischio da esposizione occupazionale ad agenti fisici e chimici, aspetti preventivi e assicurativi workshop a cura di INAIL Direzione regionale Campania Raffaella Papa, Presidente Spazio alla Responsabilità Adele Pomponio, Direttore regionale vicario Inail Direzione regionale Campania Raffaele Lauro, Presidente Volaviamare Raffaele d’Angelo, Coordinatore Contarp Inail Direzione regionale Campania -Malattie professionali in ambito marittimo Pietro G. Iacoviello, Sovrintendente sanitario regionale Angelo Lauro, Dirigente medico Sovrintendenza sanitaria Inail Campania -Esposizione ad agenti chimici e cancerogeni in ambito marittimo: valutazione dei rischi ai fini preventivi ed assicurativi Ernesto Russo, professionista Contarp Inail Direzione regionale Campania -Sorgenti di esposizione a campi elettromagnetici in ambito portuale Rita Massa, Università degli studi di Napoli Federico II dipartimento di fisica -Esposizione a vibrazioni navi veloci Paolo D’Onofrio, professionista Contarp Inail Direzione regionale Campania

Il CSV NAPOli sarà presente all’evento, con il direttore Giovanna De Rosa, anche giovedì al panel del 24 ottobre alle ore 14.30 | Settimana europea della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro. Progetti e buone prassi si raccontano >Volontariato sicuro, promosso dal CSV Napoli e INAIL Direzione regionale Campania.

Infine venerdì 25 ottobre alla con due momenti di confronto e formazione : Ore 12.00- Plastic Free, criticità e sfide per nelle prassi di riduzione dell’uso della plastica. Tavolo di lavoro promosso dal CSV Napoli. Ore 15.00 – “Comunicare la Responsabilità – la Responsabilità di Comunicare”. Workshop promosso da Spazio alla Responsabilità, Inail Campania, Centro Protesi di Budrio, CSV Napoli e Ordine dei Giornalisti della Campania.

Consulta il programma completo