Che cos’è la solidarietà? A spiegarlo gli studenti di Scuola e Volontariato

Che cos’è la solidarietà? A spiegarlo gli studenti di Scuola e Volontariato

Il volontariato come agenzia educativa e luogo privilegiato per l’acquisizione di competenze trasversali che consente di scoprire e mettere in gioco le risorse personali. È questo il senso del progetto “Scuola e Volontariato”, un’iniziativa che il CSV Napoli ha lanciato 11 anni fa in via sperimentale e che oggi è una buona prassi consolidata per avvicinare le giovani generazioni alle associazioni del nostro territorio.

Il 17 e 18 maggio prossimi, a partire dalle ore 9.00, il palcoscenico del Teatro Gelsomino di Afragola, in Via Don Bosco 25, tornerà ad ospitare l’evento conclusivo del progetto accogliendo storie di cittadinanza attiva e partecipazione. Oltre 1000 gli studenti che avranno la possibilità condividere e raccontare, attraverso originali video, toccanti esibizioni e simpatiche coreografie, la propria personale avventura nel mondo del volontariato.

L’evento si aprirà con la proiezione di un video realizzato da CSV Napoli che racconta i primi 10 anni di questa attività mostrando i protagonisti e i volti di quanti credono che le esperienze di volontariato rappresentino una significativa occasione di crescita e conoscenza del prossimo.

A seguire un breve spettacolo cine-teatrale realizzato, quest’anno, dall’ Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con la regia di Bruno Mirabile e il coordinamento video di Nunzia Esposito. Sul palco attori non vedenti che sfideranno barriere fisiche e mentali per allontanare pregiudizi e luoghi comuni sulla disabilità.

Inoltre, per promuovere la cultura del dono come strumento di crescita per il Paese, la due giorni ospiterà la presenza di Guido Bragato dell’Istituto Italiano della Donazione che presenterà al pubblico la prossima edizione del DonoDay, prevista per il 4 ottobre 2018, e inviterà gli studenti a partecipare al contest video #DonareMiDona dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che desiderano raccontare con un video cos’è il dono per loro.

In chiusura delle giornate, invece, la consegna del premio “Visoni di valori” dedicato alla memoria del direttore del CSV Napoli Valeria Fabrizia Castaldo, ai gruppi di studenti che avranno raccontato la propria esperienza di volontariato in maniera più significativa e originale.

Interverranno per i saluti di benvenuto e l’apertura della due giorni:

Nicola Caprio
Presidente CSV Napoli

Domenico Tuccillo
Sindaco del Comune di Afragola

Roberta Gaeta
Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli

Sono stati invitati, inoltre, i Sindaci dell’area Nord di Napoli

Scarica la locandina dell’evento.