Buone pratiche e partecipazione: Rapporto Labsus

Buone pratiche e partecipazione: Rapporto Labsus

Il tempo della delega è finito. L’Italia ha bisogno di cittadini attivi, responsabili e solidali.  Nel 2001, con la riforma del Titolo V della Costituzione, l’amministrazione condivisa divenne disposizione costituzionale grazie all’introduzione dell’art. 118, comma 4 in base al quale “Stato, regioni, province, città metropolitane e comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini,singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”. Sono così gettate le basi per la futura amministrazione condivisa, vale a dire un’alleanza fra amministrazioni e cittadini. Nasce una lunga marcia per rendere fattivo il principo costituzionale.

Scarica il Rapporto_Labsus_2015_Amministrazione_condivisa_dei_beni_comuni

Approfondisci