Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l’anno 2016

Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l’anno 2016

La richiesta di contributo può essere presentata da enti pubblici e da organismi privati. Questi ultimi devono avere personalità giuridica, ovvero essere regolarmente costituiti ai sensi degli articoli 14 e seguenti del codice civile o avere i requisiti espressamente previsti dalle specifiche legislazioni del settore; devono, inoltre, svolgere da almeno 5 anni attività che rientrano nel medesimo ambito in cui ricade il programma presentato.

I soggetti richiedenti devono presentare i progetti utilizzando esclusivamente il portale https://fondounrra.dlci.interno.it.
Per accedere al portale hi soggetti richiedenti devono avere preliminarmente la disponibilità di una casella di Posta Elettronica Certificata (Pec) e di firma digitale e, poi, procedere alla registrazione al portale stesso.
La procedura di registrazione al portale è completamente online e prevede il rilascio di apposite credenziali (login e password) per la compilazione della Domanda di partecipazione. Ottenute le credenziali, i soggetti registrati accedono ad un’area riservata del portale e procedono, secondo le modalità ivi indicate, all’inserimento e all’invio della domanda.
I soggetti che hanno effettuato la registrazione per le Direttive U.N.R.R.A. 2013, 2014 e 2015 non dovranno procedere ad una nuova registrazione.
La ricezione della domanda da parte dell’Amministrazione sarà attestata da una ricevuta trasmessa automaticamente dal sistema all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata indicato in fase di registrazione. La suddetta comunicazione costituisce esclusivamente prova della data e dell’ora di ricezione della domanda, ma non certificazione di regolarità alcuna della proposta.

Progetti finanziabili
Programmi socio assistenziali aventi come destinatari soggetti che si trovano in condizione di marginalità sociale ed in stato di bisogno, diretti a fornire:
1. servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione di alimenti (Azione 1);
2. interventi di sostegno, di riabilitazione, di recupero psichico di soggetti che versano in situazione di disagio mentale (Azione 2).

Budget complessivo
Euro 2.000.000,00

I soggetti interessati potranno inviare quesiti per assistenza tecnica all’indirizzo email dlci.assistenza@interno.it.
Quesiti relativi al presente avviso pubblico potranno essere inviati sino alla data del 14.06.2016 all’indirizzo e-mail bandounrra@interno.it.

Sito web