A Nisida una sessione di Yoga della risata aperta a tutti

A Nisida una sessione di Yoga della risata aperta a tutti

All’istituto penitenziario minorile di Nisida arriva lo Yoga della risata. Saranno Rodolfo Matto, presidente dell’associazione nazionale Yoga della Risata, leader e teacher Yoga della Risata ed ambasciatore Laughter Yoga e Francesco Spera, leader Yoga della Risata, coach Gibberish Music e portavoce del Forum Terzo Settore Agro Nolano a tenere una sessione di Yoga della risata aperta a tutti, Mercoledì 14 dicembre alle ore 16.00 al Centro Europeo di Studi sulla Devianza Minorile di Nisida (Napoli).

Il nuovo codice di procedura penale per i minori stabilisce che il minorenne ha il diritto/dovere di ricorrere ad un giudice specializzato e di un processo orientato non solo all’accertamento del reato ma anche, e soprattutto, alla persona quale individuo in formazione a cui va riconosciuto il diritto all’educazione, al sostegno, alla protezione. Dal 2009, grazie al sostegno del Csv Napoli e del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ed alla lungimiranza del direttore dell’Istituto penitenziario minorile di Nisida Gianluca Guida, i volontari dell’associazione di volontariato Peter Pan Partenopeo di Nola, socia fondatrice del Forum Terzo Settore Agro Nolano, hanno un contatto diretto con questa realtà, implementando laboratori di clown terapia e yoga della risata con i ragazzi e le ragazze ristrette nell’IPM di Nisida. Tale approccio è volto a lavorare con giovani a rischio o socialmente emarginati, utilizzando strumenti pedagogici alternativi.

Il circo sociale utilizza un approccio dinamico basato sull’arte-educazione che si inserisce nel più ampio concetto dell’educazione informale, la quale comprende tutti quei processi che si presentano fuori dell’ambito scolastico, e riveste un ruolo fondamentale nell’odierno contesto sociale. Specialmente per quanto riguarda minori in situazione di rischio sociale il presentare un programma educativo come un momento ludico e divertente è fondamentale.