Povertà e solidarietà: SOS Volontari per le mense Caritas

Povertà e solidarietà:  SOS Volontari per le mense Caritas

Servono volontari, almeno 50, per le mense della Caritas di Napoli che resteranno aperte nel mese di agosto. L’appello è rivolto a chiunque voglia dare una mano, perché le persone meno fortunate possano, anche durante questo mese, mangiare almeno un pasto. L’appello è stato lanciato dalla Caritas della Diocesi partenopea. Da un lato, la turnazione dei volontari (molti dei quali sono in ferie ma che durante tutto l’anno ne garantiscono il funzionamento) e dall’altro l’aumento di chi si rivolge alle mense diocesane. Di qui la richiesta di un maggior numero di persone per questo periodo.

Sono 14 le mense della rete Caritas che cercano volontari. Nessuna zona della città è esclusa. A cominciare dalla mensa del Carmine, in piazza Mercato, molto frequentata soprattutto dagli stranieri che abitano nel quartiere.

Le mense che resteranno aperte nel mese di agosto a Napoli sono: Binario della Solidarietà, in via Taddeo da Sessa; Santa Lucia,in via Santa Lucia; Santa Brigida, in via S. Brigida, 72; Basilica del Carmine maggiore, in piazza del Carmine, 2; San Tarcisio, via Ponti rossi, 285; Centro La tenda, via Sanità; S.Antonio in Afragola, viale Sant’Antonio, 50 ad Afragola; San Vincenzo a Porta capuana, piazza De Nicola; San Pasquale al Granatello, a Portici, in piazza Granatello; Mensa SS. Francesco e Chiara, piazza del Gesù; Amici di padre Annibale, viale dei Pini; Santa Madre Teresa di Calcutta in Casoria, via Nazario Sauro, a Casoria; Buon Consiglio in Torre del Greco, via Nazionale.

Per offrire la propria disponibilità è necessario fare riferimento alla Caritas per il coordinamento dei nuovi volontari:
tel. 081 5574264-65
e-mail ufficiocaritas@chiesadinapoli.it